Skip to Content

About: Sidac

Recent Posts by Sidac

SIDAC contro il Covid-19

#andràtuttobene

Anche SIDAC CNC è impegnata, col suo lavoro, nella lotta contro il COVID-19.

Durante il periodo di difficoltà sanitaria che ha colpito la nostra Italia, ma non solo,

abbiamo cercato di dare il nostro contributo collaborando con altri Imprenditori Italiani.

In breve tempo abbiamo realizzato apparecchiature per la realizzazione di mascherine ECO50 ed ECO100.

Tutto ciò è stato possibile collaborando con aziende del territorio Italiano, tra cui GIANI PRESSETTECROMATURA CASSANESE.

Clicca → Post Facebook

Servizio TG1:

0 Continue Reading →

Microcompax MA 100

posizionatore monoasse stand-alone

MicroCompax MA100 è un modulo posizionatore monoasse stand-alone, dedicato al controllo di attuatori oleodinamici con valvola proporzionale, tramite loop di corrente 4/20 mA.
Si presenta come un dispositivo “cieco”, caratterizzato da un contenitore plastico da montare direttamente all’interno del quadro elettrico su guida DIN.
Dotato di led di segnalazione multicolore, per facilitarne la diagnostica e la messa in servizio, è comunque riconfigurabile sul campo tramite porta USB e apposito software installabile su sistemi Windows.

Il modulo è dotato di due ingressi corrent loop e di due uscite current loop.
Un ingresso ed una uscita sono dedicati al pilotaggio della valvola, e alla lettura del feedback di posizione.
Un ingresso è utilizzabile come ingresso di setpoint, per pilotare la valvola da remoto.
Una uscita è configurata come monitor della posizione della valvola, per permettere di visualizzare da remoto il corretto recepimento dei comandi di setpoint.


  • CPU NXP 56F800
  • Alimentazione a 24V, con dc/dc converter isolati per ogni loop di corrente.
  • 2 uscite analogiche “current loop” 4/20 mA a 16 bit
  • 2 ingressi analogici “current loop” 4/20 mA a 16 bit
  • 8 ingressi digitali con logica PNP, isolati, IEC61131-2
  • 8 uscite digitali con logica PNP, galvanicamente isolate, High-side, 0.6A per canale


SOFTWARE di BASE

  • Controllo del profilo in anello di spazio, con regolazione di velocità e accelerazione.
  • Segnalazione di stato tramite led multicolore
  • Software di controllo e configurazione –> DOWNLOAD

Dettaglio Microcompax MA 100

Visualizzazione 3D

0 Continue Reading →

SIDAC: una delle 14 aziende italiane risultate vincitrici dell’ultimo bando Fondi Horizon 2020 per le Pmi Italiane

Fonte: Il Sole 24 Ore

Software per informazioni cliniche o riciclaggio di prodotti elettronici. E poi ambulanze hi-tech, manutenzione remota per motori elettrici, warning in tempo reale sui pericoli per motociclisti, cemento “green” realizzato con materiali di recupero. Sono 14 le aziende italiane risultate vincitrici nell’ultima call dei bandi Horizon 2020, all’interno del capitolo dedicato alle piccole e medie imprese.

Si tratta della prima forma di sostegno, in media 50mila euro, da utilizzare per sviluppare l’idea presentata, arrivando ad un prototipo che possa in un secondo momento sbarcare sul mercato, magari grazie al sostegno decisamente più robusto previsto dalla Fase 2, dove i contributi a fondo perduto possono arrivare fino a 2,5 milioni di euro.

Grazie all’ultima tornata di successi, l’Italia arrotonda il risultato raggiunto nell’intero programma, che vede 424 progetti premiati, per un totale di 118,2 milioni di euro ricevuti.

Tra i progetti selezionati da Bruxelles anche quello della piemontese Alfapress, che in partnership con la lombarda Sidac diversifica la propria attività attraverso Venturas, un sistema per pale eoliche di piccole dimensioni, un modo per allargare l’utilizzo di questa forma di energia rinnovabile rendendola accessibile anche a piccoli artigiani, case isolate, in generale localizzazioni dove è troppo costoso prevedere soluzioni alternative.

«Ci siamo avvicinati al progetto quasi per caso – spiega l’imprenditore Giuseppe Castagneris – attraverso un dialogo avviato con il Politecnico di Torino. L’idea che abbiamo sviluppato prevede pale orientabili, con un funzionamento possibile anche in condizioni di vento minimo e un’installazione “light”, con l’intera struttura trasportabile anche con un piccolo furgone».

Idea già trasformata in un prototipo quasi definitivo, coperto da brevetto, con l’obiettivo di proseguire il percorso con Bruxelles andando a conquistare nuove risorse per lo sviluppo.

«Vogliamo arrivare fino in fondo – spiega l’imprenditore -anche attraverso una partnership strutturata con il Politecnico di Torino e con un operatore del settore che possa aiutarci sul mercato. Dal punto di vista tecnico siamo invece indipendenti, noi ci occupiamo della parte meccanica, il nostro partner lombardo dell’elettronica».

AlfaPress, 35 addetti e 3,5 milioni di ricavi (il massimo storico), ha nella manutenzione delle presse il proprio core business, attività grazie alla quale dal 2011 ha potuto quasi triplicare il proprio organico, con prospettive di ulteriore crescita nel 2018.

Nel progetto presentato a Bruxelles, il piano delle mini-pale eoliche dovrebbe generare al 2012 oltre 80 posti di lavoro, con ricavi per quasi 37 milioni di euro.

«Quella naturalmente è una sfida, un sogno – spiega Castagneris- ma trovando il partner giusto per arrivare sul mercato si tratta di numeri assolutamente realizzabili».

Fonte: Il Sole 24 Ore


This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020
research and innovation programme under grant agreement No791019

0 Continue Reading →

INDUSTRIA 4.0, sistemi informatici di fabbrica.

INDUSTRIA 4.0 identifica in sostanza la quarta rivoluzione industriale, attualmente ancora in corso, ed associa all’impiego sempre più significativo di informazioni, di analisi dei dati, di nuovi materiali, macchine, componenti e sistemi automatizzati, digitalizzati e connessi.

In questa prospettiva la SIDAC con le sue applicazioni dell’ambito dell’automazione avanzata, è in grado di proporre soluzioni personalizzate innovative in grado di ridurre gli errori, i tempi e i costi ottenendo un miglioramento significativo della sicurezza dei processi.

0 Continue Reading →

Panel PC

Serie pannelli industriali SIDAC
è la soluzione ideale per le applicazioni industriali. Sono sistemi potenti e compatti, che offrono le più avanzate tecnologie, con innovativi sistemi di integrazione.

10.4 POLLICI12.1 POLLICI15 POLLICI
PC Industriale SIDAC Touch 10.4″
Dimensioni: 288x226x76mm
CPU: Intel ATOM D525 1.8Ghz Dual Core
Chipset: Intel ICH8M
Ram: DDR3 667/800MHZ 2GB
Storage: 32GB (other storage capacity optional) – SSD optional
Porte: 6xCOM (3xRS485/RS422/RS232, 3XRS232), 4xUSB 2xLAN, 1xVGA
LCD: 10.4″
Risoluzione: 800×600 (1024x768optional)
Catalogo Disegni
PC Industriale SIDAC Touch 12.1″
Dimensioni: 327x261x76.6mm
CPU: Intel ATOM D525 1.8Ghz Dual Core
Chipset: Intel ICH8M
Ram: DDR3 667/800/1333MHZ 2GB Max 4GB
Storage: 32GB (other storage capacity optional) – SSD optional
Porte: 6xCOM (3xRS485/422/RS232, 3XRS232), 4xUSB 2xLAN, 1xVGA
LCD: 12.1″
Risoluzione: 1024×768
Catalogo Disegni
PC Industriale SIDAC Touch 15″
Dimensioni: 390x313x84mm
CPU: Intel Core I5
Chipset: Intel ICH8M
Ram: DDR3 667/800/1333MHZ 8GB
Storage: 32GB (other storage capacity optional) – SSD optional
Porte: 6xCOM (3xRS485/422/232, 3XRS232), 6xUSB 2xLAN, 1xVGA
LCD: 15.0″
Risoluzione: 1024×768
Catalogo Disegni
0 Continue Reading →

Pannelli operatore touch

4-7-10pollici

4,7 POLLICI7 POLLICI10 POLLICI
4.7” 65,536 colors TFT
WQVGA (480 x 272)
4MB Flash ROM
USB Client (v1.1)
1 Serial port (RS-232)
7” 65536 colors TFT
WVGA (800 x 480)
128MB Flash ROM
30MB for system
82MB for user application
16MB Backup memory
USB Host (v1.1)
USB Client (v2.0 high-speed)
RS-232/485/422
SDHC Card
Ethernet (Ethernet Type)
Audio (Ethernet Type)
10” 65,536 colors TFT
SVGA (800 x 600)
128MB Flash ROM
30MB for system
82MB for user application
16MB backup memory
USB Host (v1.1)
USB Client (v2.0 high-speed)
RS-232/485/422
SDHC Card
Ethernet (Ethernet Type)
Audio (Ethernet Type)

DOCUMENTAZIONE PANNELLI TOUCH

0 Continue Reading →

Pc industriale touch 8,4”

Pc industriale touch 8,4”, parte della famiglia interfaccia operatore

  • Display TFT colori SVGA, dimensioni 8,4”, Risoluzione 800×600;Contrasto 350:1; luminosità 400 cd/m2.
  • Touch screen analogico resistivo 5 fili.
  • Scheda madre Epic equipaggiata con:
  • Processore ULV CELERON M 600MHz – 512 KB cache
  • Chipset INTEL 852GM/ICH4
  • Memoria espandibile fino a 1 GB su modulo DDR – Standard 512MB
  • Scheda video INTEL integrata nel 852
  • N.2 porte seriali RS232
  • 2 porte USB 2.0 sul supporto periferiche ed una sul pannello frontale.
  • Scheda rete Ethernet INTEL 82562ET 10/100 Mbps con connettore RJ45.
  • Hard disk 2,5” 40 GB montato su supporto antivibrante.
  • Porta IDE per Hard Disk o Lettore CD
  • Supporto per Compact Flash – Accessibile dall’esterno mediante sportellino sul carter.
  • Alimentazione 24 Vdc 2 A Max.

mintouch-schermo
retro minitouch

0 Continue Reading →

W 6000 touch

Controllo Numerico a 6 assi per macchine taglio plasma/ossitaglio e water jet

IL CNC W6000 touch e il controllo numerico ideale per tutte le applicazioni di taglio lamiera (Plasma,Ossitaglio,Waterjet, laser)

Interfaccia operatore:

  • LCD a colori 15” con touch screen
  • silicon drive  Serial ATA
  • memoria RAM
  • 4 Porte USB di cui 1 su frontale
  • 4 Porte seriali
  • 2 ethernet 10/100
  • 1 Porta parallela
  • Tastiera standard a 102 tasti + potenziometri speed
  • Tastiera Macchina opzionale con:
  • volantino
  • fungo emergenza
  • selettore assi
  • selettore funzioni
  • 24 tasti funzione programmabili

frontale w6000


Modulo assi/plc:

  • 64 Ingressi/Uscite digitali
  • 4 ingressi analogici
  • 4 uscite analogiche
  • Porta Ethernet per connessione con interfaccia operatore
  • interfacce assi supportate : analogica +/- 10V , digitali Ethercat , slm
  • CANopen per moduli di I/O aggiuntivi
  • Interpolazione lineare, circolare con gestione torcia per tagli inclinati.
  • Gestione assi Gantry
  • Modalità retrace
  • Grafica real time
  • Possibilità di ripresa della lavorazione interrotta
  • Possibilità di sospendere e riprendere il lavoro corrente
  • Acquisizione e gestione del disallineamento lamiera

Controllo automatico dell’ altezza di lavoro per la torcia del plasma
Il controllo di altezza a tensione d’arco permette di mantenere costante la distanza della torcia dalla lamiera durante il taglio anche in caso di superfici ondulate, garantendo la massima qualità di taglio e maggiore durata dei consumabili.

La gestione del controllo dell’altezza effettuato direttamente dal controllo numerico, permette il taglio anche su piani inclinati grazie alla veloce reattività.

0 Continue Reading →

Palmare

Questo palmare è stato progettato per comunicare in modalità WIRELESS con il modulo ASSI/PLC Sidac per soddisfare tutte quelle applicazioni generiche dove è necessario comunicare con la CPU centrale senza cavi di interfaccia, infatti grazie alla tecnologia  ZIGBEE è possibile comunicare in sicurezza fino 30 Metri .

ASSE ANGOLARE WIRELESS

aplicazione remotcontrol(1)
0 Continue Reading →

Passo passo

I motori passo-passo sono sostanzialmente motori sincroni senza spazzole (brushless) costruttivamente realizzati per trasformare, mediante l’elettronica di comando, impulsi di comando in precisi movimenti (passi) meccanici, con estrema semplicità d’uso, per la maggior parte dei casi a loop aperto.
Tipicamente si parla di motori passo a 2 fasi (200 passi per giro) ed a 5 fasi (500 passi per giro).
Utilizzati in applicazioni dove si vuole sfruttare maggior coppia alle basse velocità, non necessitano del controllo in posizione a motore fermo in quanto perfettamente bloccato dalla natura stessa della costruzione del motore.

A) Motori passo-passo a 2 fasi nella versione standard ( coppie fino a 20 Nm ) e versione high performance (alta coppia e rendimento, minor rumorosità e vibrazioni, coppie fino a 25 Nm).
Elettronica di comando costituita da azionamenti a chopper bipolare, alimentazione DC ed AC, versioni card, box e rach.
Alimentazione fino a 240 VDC, 14 A/ fase max.
Funzionamento da 200 a 4.000 passi/giro ( micropasso ).

B) Motori ad azionamenti passo-passo a 5 fasi, con coppie fino a 37 Nm (versione con riduttore )
Alimentazioni 24-36 VDC e 200-300 VAC monofase.
Abbinamento standard con svariati tipi di riduttori, anche in versione “harmonic”

C) Sistemi passo-passo “closed loop control” con sensore di posizione sul rotore per evitare perdita di sincronismo nel movimento del motore.
Coppie fino a 37 Nm nella versione con riduttore “harmonic”
Alimentazione 24VDC e 200-230 VAC monofase
Funzionamento da 500 a 10.000 passi/giro.

  • Applicazioni dove si richiedono alte coppie e basse velocità
  • Tavole X Y
  • Pallettizzatori e sistemi “pick&place”
  • Macchine per imballaggio, dosatura, etichettatura
  • Macchine serigrafiche
  • Robots e servocomandi in macchine operatrici
  • Movimentazione guide lineari a cinghia e/o vite a sfera
  • Sistemi di misura
  • Macchine per cucire
  • Macchine riempitici automatiche
  • Strumentazione analisi e laboratorio
  • Sistemi orientamento/allineamento
  • Telecomandi


 

0 Continue Reading →

 

Recent Comments by Sidac

    No comments by Sidac